Sviluppare Organizzazione
con le Persone!

stress_sfondo-bianco

Cavalca lo stress non produttivo

Gestire lo stress con il modello di Stress management persolog®

Si è soliti valutare lo stress come positivo o negativo. Il modello dello stress produttivo non è basato su questa semplice dicotomia, in quanto lo stress non può essere solo positivo o solo negativo. Lo stress viene percepito come un processo mentale, che si posiziona in una scala con, ad un estremo, lo stress produttivo e, all'altro estremo, lo stress non-produttivo.

Da un lato, lo stress non produttivo nasce da una percezione sbagliata del proprio ambiente, basata sui propri desideri, bisogni o timori. Essi interrompono o paralizzano il potenziale e le risorse dello stress stesso.

Lo stress produttivo, dall'altro lato, crea conoscenze ed emozioni con effetti energici e sfidanti.

Questa stessa tensione incoraggia la performance, il rendimento e non solo ha un effetto positivo durante l'attività lavorativa e nell'ambiente sociale, bensì anche a livello personale di benessere e di salute.

La reazione allo stress è individuale come esseri umani, pertanto il modello di Stress Management persolog® Lcombina l'analisi dei fattori di stress - stressori- con l'analisi dei comportamenti individuali legati allo stress. Su questa base si svilupperà un modo per vivere le situazioni di stress come una sfida e aumentare la propria consapevolezza per gestire perfettametne i momenti difficili.

Trasforma lo stress non produttivo in stress produttivo!

grafico stressori compil

 

Il modello di Stress Management persolog®

Ti consente di analizzare:

  • il livello di stress al quale sei attualmente sottoposto
  • i limiti di stress per te accettabili
  • la misura in cui lo stress ti influenza, ti motiva e ti mette alla prova
  • il genere di stress che potrai eliminare

 

Perchè è unico?

  • Il profilo utilizza come unico strumento per la gestione dello stress gli stressori personali, in modo da riferirsi direttamente al comportamento individuale sotto stress ed individuare soluzioni basate su questo principio.
  • Normalmente, le ricerche distinguono distress (stress negativo) e eustress (stress positivo). Il persolog® Stress Profile fa un passo avanti: considera e differenzia ulteriormente lo stress in stress produttivo e non produttivo.
  • La differenziazione avviene sulla base di undici modelli di comportamento mentre le classiche ricerche sullo stress presentano tre soli diversi tipi di stress.
  • Per ciascuno degli undici modelli di stress sono state definite sei differenti strategie di gestione.

 


Profili di Stress Management persolog®

Certificazione Stress Management